foto 1
Mancano oramai un paio di settimane alla festa di Halloween e all’asilo “Il Campanellino” fervono i preparativi per organizzare al meglio la tradizionale festa di fine ottobre.
Pur non essendo un evento tipico della tradizione italiana, l’occasione comunque ci giunge “a fagiolo”, come si dice, per poter condividere con i piccoli un ulteriore momento di svago, non perdendo mai di vista tutte le attività nella quale essi vengono coinvolti.
Ed è proprio per questo che nell’organizzare questa festa, i lavoretti che saranno chiamati a svolgere, li impegnerà comunque in attività pratiche rivolte allo sviluppo del tatto, trattando alcuni materiali, nella manipolazione e perché no, nella fantasia volta a creare personaggi che si integrano a meraviglia nel tema della festa.
foto 2
Saranno parte attiva nella preparazione degli addobbi, nella creazione di piccoli mostriciattoli, ragnatele, pipistrelli, che verranno distribuiti sulle pareti della nostra struttura, il tutto per mettere a…..”disagio”, per quel giorno, gli eventuali ospiti che interverranno.
Metteranno, nel vero senso della parola, le mani in pasta, per la preparazione di dolcetti a tema per l’occasione, che formeranno la loro merenda, nella predisposizione di cestini con piccole zucche, folletti con facce birichine, il tutto colorato di arancione per assicurare e garantire un bellissimo effetto sorpresa!!!!
zucchette
Non mancheranno certamente, sparsi per tutta la struttura, i vari e numerosi fantasmini e ragnetti che caleranno giù dal soffitto, e le maestre faranno da contorno a questa divertente giornata indossando il loro classico cappello da strega.
fantasmini
Insomma, anche per quest’anno, crediamo che il divertimento sarà loro assicurato, già si legge sui loro volti l’entusiasmo che mettono nel preparare questo evento e tutti si stanno già allenando per poter dire la ormai celebre frase: “dolcetto o scherzetto?”.